Chi siamo

SmartGreen Post è un blog sul mondo green, dai cambiamenti climatici alla raccolta differenziata. Sarai sempre aggiornato sulle notizie dall’Italia e dal mondo, su ambiente, green economy e nuove tecnologie. Inoltre, puoi trovare i nostri consigli per uno stile di vita più eco-friendly e salutare, oltre a una sezione dedicata al turismo sostenibile.

SmartGreen Post fa parte di un progetto Green più ampio che include SmartRicicla, l’app per la raccolta differenziata disponibile in Italia, Regno Unito, Irlanda, Australia, Canada e Stati Uniti d’America. Puoi scaricare l’app direttamente su Play Store. Per maggiori informazioni visita il sito www.smartricicla.it

SmartGreen Post vuole essere un piccolo contributo alla salvaguardia del nostro Pianeta, perché per prevenire la catastrofe è necessario conoscere e poi agire, ognuno nel suo piccolo, con gesti semplici ma di grande effetto.

Fondatore

Mario Telesca
Mario Telesca
Informatico e imprenditore, sensibile alle tematiche ambientali ha avviato diversi progetti green tra cui SmartRicicla, l’app per la raccolta differenziata, disponibile in Italia ed altre nazioni del mondo. È da sempre affascinato dal perfetto connubio tra scienza e arte.

Direttrice

Marisa Silvestri
Traduttrice e interprete (IT, EN, DE, FR, ES), docente di lingua tedesca presso l’Università degli Studi della Basilicata e la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici della Basilicata. Laureata in lingue in Italia e in giornalismo presso la Eberhard Karls Universität Tübingen, ha scritto per quotidiani tedeschi, lavorato come copywriter multilingue per agenzie pubblicitarie, collaborato con case editrici di rilievo e con aziende nel settore delle energie rinnovabili. I 15 anni di vita all’estero, in Paesi virtuosi nel campo della sostenibilità ambientale, come la Svizzera e la Germania, hanno plasmato la sua indole “green”.

Redazione

Silvia Benati
Consulente e direttrice operativa di una cooperativa di servizi per l’internazionalizzazione d’impresa. Dopo essersi laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche e in Economia presso l’Università di Bologna, lavora in Svizzera come Product e Project Manager. Intuisce l’importanza del coinvolgimento delle imprese italiane in progetti di ampio respiro e delle risorse pubbliche per incentivarne la realizzazione. Decide allora di rimpatriare mettendo a disposizione delle PMI italiane le proprie doti di coordinamento e creatività progettuale per far crescere il loro business all’estero. Specializzata nell’export della filiera agroalimentare, settore chiave del Made in Italy, è convinta che la sostenibilità costituisca un importante driver di crescita sui mercati esteri, e che tutti noi possiamo beneficiare di tecniche di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti più rispettose per l’ambiente.
Maria Giuseppina Ferrulli
Archeologa specialista in archeologia tardoantica e medievale e docente di lettere.
Ingrid Leka
Ingrid Leka è una consulente patrimoniale che aiuta le donne nel loro percorso finanziario con un linguaggio chiaro e semplice. Nel suo libro “La madre di Cappuccetto Rosso era una stronza” parla di concetti finanziari attraverso le favole. È molto interessata ai temi della sostenibilità e si impegna ogni giorno affinché i suoi 3 figli crescano in un mondo più equo e rappresentato da entrambi i sessi. Per saperne di più ingridleka.it
Maria Concetta Rizzo
Mi occupo di consulenza fiscale e societaria per imprese profit ed enti del terzo settore, start up innovative e a vocazione sociale, imprese sociali e società benefit. In particolare, credo molto nel ruolo che rivestono le imprese oggi nel garantire un mondo più etico e sostenibile alle generazioni future e mi impegno a diffondere il business model delle società benefit quale nuova filosofia aziendale che pone la persona al centro dell’economia. Coordinatrice e relatrice in convegni per l’ODCEC Milano e l’UGDCEC Milano, ma non solo, su tematiche inerenti Società Benefit, imprese Sociali, Reti di Imprese, Start up e PMI innovative, Sostenibilità e Cultura.
Claudio Ventura
Da sempre coltiva la passione per la natura e l’ambiente. Grazie alla laurea in economia aziendale ha potuto specializzarsi ed approfondire ulteriormente i concetti di economia circolare ed ecologia industriale. Il suo obiettivo è quello di condividere il più possibile le conoscenze necessarie per diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile.

Comitato scientifico

Maria Castellaneta
Dottoranda di Ricerca in “Scienze e Tecnologie Agrarie, Forestali e degli Alimenti” presso l’Università degli Studi della Basilicata. La sua attività di ricerca ha lo scopo di studiare e monitorare la vulnerabilità delle foreste ad eventi climatici estremi e, nel complesso, la loro capacità di recuperare al fine di predisporre interventi volti alla loro salvaguardia.
Michele Colangelo
PhD presso l’Instituto Pirenaico de Ecología (IPE-CSIC) un centro di ricerca integrato nel Consejo Superior de Investigaciones Científicas a Saragozza in Spagna. Affiliato anche presso la Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali, Università della Basilicata, Potenza. Le sue attività si focalizzano sullo studio della vulnerabilità delle foreste mediterranee ai cambiamenti climatici.
Maria Carmela Padula
Biologa Nutrizionista e ricercatrice, svolge la sua attività in provincia di Potenza dopo un percorso di alta formazione in ambito nutrizionale e dopo aver conseguito il Master in “Dietologia e Nutrizione Clinica”.
Francesco Ripullone
Francesco Ripullone
Francesco Ripullone è Professore Associato presso la Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali dell’Università di Basilicata, dove è titolare della cattedra del corso di Ecologia e Dasometria. E’ vice-coordinatore e referente Erasmus per il corso di laurea in Scienze Forestali ed Ambientali. Il Prof. Ripullone svolge la sua attività di ricerca nel settore dell’ecologia forestale, studiando gli effetti dei cambiamenti climatici e dei fattori di disturbo naturali ed antropici sugli ecosistemi forestali. E’ responsabile di diversi progetti di ricerca per studiare le possibili cause di declino e mortalità delle foreste in ambiente Mediterraneo. E’ autore di circa 50 pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali, ricopre ruoli in Comitato Editoriali di importanti riviste internazionali.
Angelo Rosiello
Geologo, specializzato in geochimica dei fluidi in aree vulcaniche e non vulcaniche, laurea specialistica presso l’Università degli Studi di Perugia, in Risorse e Rischi geologici. Ho lavorato nel campo del monitoraggio ambientale delle acque sotterranee della regione Umbria e preso parte ai lavori di sorveglianza vulcanica dei Campi Flegrei in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Vincitore di borsa di dottorato di ricerca, con un progetto incentrato sulla tematica del degassamento terrestre di CO2.
Maria Floriana Spatola
Dottoranda di ricerca in “ Scienze e Tecnologie Agrarie, Forestali e degli Alimenti” presso l’Università degli studi della Basilicata. La sua attività di ricerca è focalizzata sul monitoraggio degli incendi boschivi attraverso l’utilizzo di immagini satellitari e la loro validazione con i dati rilevati in campo, permettendo di valutare lo stato dei popolamenti forestali prima e dopo il passaggio del fuoco.

Collaboratori

Aurora Chiara Cortese
Studentessa di Scienze Forestali e Ambientali all’Università degli Studi della Basilicata. Ha sempre nutrito una spiccata sensibilità per le tematiche ambientali, interrogandosi sul rapporto uomo-natura e su come questo sia cambiato nel tempo portando a conseguenze disastrose e talvolta irreversibili, che sono già sotto gli occhi di tutti. Crede che amare la Terra e rispettarla sia un dovere verso la vita e tutti, nel nostro piccolo, possiamo fare la nostra parte. Sogna un mondo all’insegna della sostenibilità ambientale e dell’uguaglianza sociale.
Avatar
Alberto Iuzzolino
Appassionato di problematiche ambientali, ha svolto attività di educazione ambientale nelle scuole della Regione Basilicata nell’ambito del progetto di educazione alla raccolta differenziata di Legambiente Basilicata.
Gaia Lamperti
Gaia è una fotogiornalista freelance appassionata di viaggi, diritti umani e tematiche ambientali. Dopo aver studiato e lavorato negli Stati Uniti e in Australia, ha conseguito una laurea in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Milano e un master in International Journalism alla City University of London.
Claudia Lippi
Guida Ambientale Escursionista specializzata in Vela e Trekking Ecosostenibili con alle spalle volontariato per Centri di Recupero Tartarughe Marine che le hanno stravolto la vita.
Maria Cristina Mastrangelo
Sono nata e cresciuta in Puglia. Qui mi sono laureata in Lettere e ho frequentato un Master in giornalismo. Sono una persona curiosa e appassionata, empatica e coraggiosa. Scrivo tanto, leggo tantissimo. Sono innamorata del giornalismo, quello vero, che va oltre la superficie. Ho tante domande a cui voglio dare una risposta ed esplorare il mondo della comunicazione in tutte le sue forme mi è sempre sembrato il modo migliore per saziare questa mia voglia di sapere.
Katia Sepe
Studentessa del Corso di Laurea in Scienze Forestali ed Ambientali presso l’Università degli Studi della Basilicata. Il mio interesse si basa sull’analisi del ruolo delle foreste, sugli interventi antropici volti a valorizzarle e sulla diffusione di informazioni circa il settore forestale al fine di riscoprirne l’importanza per l’uomo e per l’ambiente.

Art Director & Graphic Designer

Avatar
Stefano Pallitto
Industrial Designer e Graphic Designer specializzato dopo una lunga esperienza nella multinazionale inglese Virgin Active in campagne marketing e comunicazione, definendo maggiormente per le piccole e medie imprese da oltre 15 anni il proprio brand identity e corporate design.

Per una migliore esperienza da mobile, puoi scaricare la nostra app SmartGreen Post, disponibile su Play Store e App Store.