Leonardo DiCaprio fonda Earth Alliance a favore di ambiente e biodiversità

L’attore americano unisce le forze con due miliardari, Brian Sheth e Laurene Powell Jobs, per dare vita a una coalizione con l'obiettivo di salvare il pianeta dalle conseguenze del cambiamento climatico.

Insieme per l’ambiente. L’attore Leonardo DiCaprio si unisce a miliardari e filantropi come Laurene Powell Jobs, vedova del fondatore di Apple Steve Jobs, e Brian Sheth, co-fondatore e presidente del fondo di private equity “Vista Equity Partners”, per lanciare “Earth Alliance”. Si tratta di un’organizzazione non profit che vuole combattere il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità che minacciano la stabilità della vita sulla Terra. Negli ultimi anni si è assistito a forti aumenti nei disastri naturali, al peggioramento della sicurezza alimentare per decine di milioni di persone, a una rapida estinzione di molte specie animali e vegetali, all’acidificazione degli oceani e a molte morti umane. Tutto ciò come conseguenza diretta o indiretta dalla distruzione del pianeta operata per mano dell’uomo.

L’Alleanza sarà guidata da un team di gestione indipendente composto da scienziati e ambientalisti di fama mondiale che lavoreranno per proteggere ecosistemi e fauna selvatica, assicurare stabilità climatica, sostenere le energie rinnovabili e garantire i diritti degli indigeni.

“Sono incredibilmente orgoglioso dell’impatto che la mia fondazione ha avuto negli ultimi 20 anni sostenendo circa 200 progetti di 132 diverse organizzazioni in scienze climatiche, conservazione marina e terrestre, conservazione delle specie e diritti indigeni”, ha affermato Leonardo DiCaprio.

Dalla creazione nel 1998 della “Leonardo DiCaprio Foundation” l’attore si è già impegnato per mobilitare oltre 100 milioni di dollari per sovvenzionare progetti ambientali in tutti e sette i continenti. Con il lancio di Earth Alliance le due organizzazioni uniscono le forze. L’attore spiega che “Laurene e Brian sono incredibili leader civici che condividono la mia passione e comprendono l’urgenza e la portata delle sfide che affrontiamo. Sono orgoglioso di collaborare con loro per formare questa nuova piattaforma che condivide risorse e competenze identificando al contempo i migliori programmi per guidare i cambiamenti reali in tutto il pianeta”.

LDF, Emerson e GWC hanno costruito autonomamente le loro piattaforme attraverso le sfide correlate della giustizia climatica, sostenendo i diritti degli indigeni, sostenendo la conservazione ambientale e proteggendo la biodiversità. Combinando i talenti, le risorse e le competenze di queste organizzazioni, Earth Alliance accelererà questi sforzi e lavorerà con maggiore impegno per raggiungere gli obiettivi comuni.

“Tutto ciò che sappiamo e amiamo è minacciato dalla crisi climatica e ognuno di noi deve chiedersi cosa possiamo fare di più per proteggere il pianeta che condividiamo”, ha detto Laurene Powell Jobs. “Earth Alliance è parte della nostra risposta. Sono orgogliosa di unirmi a Leo e Brian per lasciare alle generazioni future una terra più vivibile. Leo è uno dei comunicatori più dotati del nostro tempo e, con Earth Alliance, sfrutteremo questi doni per ispirare le persone – indipendentemente dall’età, dalla razza o dalla provenienza geografica – a diventare leader nella salvaguardia del nostro pianeta in pericolo”.

Earth Alliance si impegnerà in iniziative educative e culturali, tra cui fornire borse di studio e opportunità educative, costruire capacità, coinvolgere comunità indigene e locali e lavorare nei luoghi più colpiti dalla perdita di biodiversità e dai cambiamenti climatici. L’Alleanza finanzierà anche campagne su vasta scala, film documentari, relazioni ambientali indipendenti.

La Sheth Sangreal Foundation, fondata dall’investitore e filantropo Brian Sheth, finanzierà i costi operativi e amministrativi dell’Alleanza, consentendo al 100% dei finanziamenti aggiuntivi di andare direttamente a programmi ambientali, sovvenzioni e campagne pubbliche a sostegno della missione critica dell’Alleanza.

Sheth è co-fondatore e presidente di Vista Equity Partners, una società di investimento leader focalizzata su software enterprise, aziende abilitate alla tecnologia e ai dati.

“Il nostro pianeta si trova a un bivio critico e abbiamo l’opportunità supportare, attraverso la nostra società, progetti a sostegno della vita sulla Terra”, ha dichiarato Brian Sheth, presidente di GWC. “Sono onorato di collaborare con Laurene e Leo per salvaguardare la natura sostenere organizzazioni e singoli che si impegnano per proteggere la biodiversità. ”

Mentre i programmi strategici dell’Alleanza saranno svelati nei prossimi mesi, il team è impegnato a costruir collaborazioni e fornire finanziamenti ai partner che svolgono importanti lavori sul campo, sostenendo simultaneamente le comunità locali. Earth Alliance collaborerà con altre organizzazioni non profit, comunità, agenzie governative e finanziatori che svolgono missioni a sostegno del pianeta.