Fairphone 3, ecco l’ultimo modello di smartphone ecosostenibile

L’azienda olandese punta ancora su un dispositivo etico, facile da riparare, costruito con materiali non inquinanti e riciclabili

348

Tre anni dopo il lancio dell’ultimo telefono, Fairphone ha annunciato l’arrivo sul mercato di Fairphone 3. L’obiettivo è quello di diventare il primo smartphone etico, facile da riparare e costruito con materiali ecosostenibili e, ove possibile, riciclati. In un mondo in cui la concorrenza è spietata, l’azienda olandese punta su un telefono pensato per durare a lungo, riducendo le emissioni di CO2.

L’ultimo dispositivo, secondo le specifiche tecniche fornite dal produttore, è facile da riparare grazie alla costruzione in sette moduli. Già il precedente modello utilizzava questo sistema, che gli è valso il punteggio di 10/10 in termini di riparabilità. Tuttavia, qualche perplessità resta. In passato l’azienda ha dovuto cessare il supporto per Fairphone 1, uscito nel del 2013, perché non poteva più permettersi di continuare a produrre pezzi di ricambio.

Lo stagno e il tungsteno utilizzati sono provenienti da aree senza conflitti, il rame e la plastica sono riciclati, l’oro è estratto in maniera sostenibile. Fairphone ha inoltre annunciato progressi per migliorare l’approvvigionamento di cobalto, un materiale fondamentale per le batterie agli ioni di litio spesso estratto in condizioni che violano i diritti umani.

- Advertisement -

L’attenzione alla sostenibilità premia il nuovo dispositivo Fairphone che, di contro, per caratteristiche tecniche, funzionalità e velocità, non riesce a essere competitivo rispetto ai top di gamma che si trovano in commercio.

Il telefono sarà disponibile dal 3 settembre ed è possibile preordinarlo direttamente da Fairphone al prezzo di 450 euro. Sarà possibile acquistarlo in tutta Europa anche presso rivenditori e operatori online selezionati direttamente dall’azienda.

Fairphone definisce il proprio dispositivo “un telefono progettato per durare”. Per garantire ciò, lo smartphnone è composto da sette moduli che possono essere facilmente estratti per essere riparati. Ha un display Full HD da 5,7 pollici, una fotocamera posteriore da 12 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel. Internamente il telefono è costruito attorno a un processore Qualcomm Snapdragon 632 e dispone di 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibili a più di 256 GB con una scheda MicroSD. Viene fornito anche con Android 9, ma un futuro aggiornamento consentirà agli utenti di optare invece per il progetto Open Source Android. La batteria da 3000 mAh è rimovibile e può essere sostituita facilmente se inizia a deteriorarsi.

- Advertisement -