Ambiente e sostenibilità per scongiurare l’aumento dell’IVA

L’aumento dell’IVA è un rischio sempre più concreto a causa della crisi di governo. Per evitarlo si sta pensando a una manovra fiscale ecologica che salvaguarda ambiente e sostenibilità

Una manovra fiscale ecologica è una delle soluzioni proposte per scongiurare l’aumento dell’IVA in Italia, il cui rischio si fa sempre più concreto, complice la crisi di governo che sta investendo il nostro paese.

Ambiente, sostenibilità e green economy sono le parole chiave per la nuova manovra, decisamente molto ambiziosa ma in grado, così come è stata pensata, di produrre effetti già sul breve termine anche se i benefici maggiori si vedrebbero sul lungo periodo. Il progetto non è nuovo ma prende spunto da una proposta di qualche anno fa dall’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) e, benché possa sortire effetti positivi dal punto di vista fiscale, non sarebbe assolutamente definitivo per quanto riguarda la tutela ambientale.

In cosa consisterebbe esattamente la manovra? Si tratta di riforme articolate che punterebbero a introdurre nuove imposte, tasse ambientali e l’eliminazione di sostegni a ciò che non è più eco – sostenibile, come gli incentivi sul gasolio, portando le accise al pari di quelle sulla benzina.

Tra gli altri provvedimenti, ci sarebbero l’aumento delle tasse sulle risorse naturali, sulle emissioni prodotte. Si ridurrebbero inoltre le abitudini inquinanti, dato che le tasse avrebbero un effetto disincentivante.

Da queste nuove introduzioni lo stato potrebbe incassare circa 25 miliardi di euro, somma più che sufficiente per evitare l’aumento dell’IVA e allo stesso tempo dare un grande contributo all’ambiente.

Tuttavia, non basta una manovra così strutturata per proteggere ambiente e sostenibilità. Quello richiederebbe l’attuazione di una riforma molto più articolata che abbraccia non solo il campo fiscale ma anche quello economico e sociale. Una vera rivoluzione culturale che ci permetterebbe di permetterebbe di riscoprire uno stile di vita più naturale e rispettoso dell’ambiente.