Agricoltura, soluzioni digitali per rendere i campi più fertili

Basf presenta xarvio Digital Farming Solutions e xarvio Healthy Fields per proteggere le colture e renderle più efficienti

68

L’agricoltura si trova ad affrontare importanti sfide a livello mondiale. In alcune regioni, la domanda di cibo e di mangimi è in rapida crescita, mentre in altre le condizioni produttive non sono soddisfacenti. In Germania e in altri paesi europei, sostenibilità e trasparenza sono sotto i riflettori. Per rispondere a tali sfide, Basf Agricultural Solutions, braccio agro del colosso tedesco della chimica, dopo anni di studi in laboratorio ha lanciato delle soluzioni innovative capaci di rendere i campi più efficienti e il business più remunerativo, consumando meno risorse ambientali.

Basf ha rilevato una applicazione chiamata Xarvio Digital Farming Solutions che “permette di produrre in maniera più efficiente e sostenibile”, promette Tobias Menne, Global head of digital farminig di Basf Agricultural Solutions. La soluzione può diventare uno strumento di lavoro decisamente utile per i protagonisti dell’industria agricola.

Xarvio Field Manager è la versione pro dell’applicazione e permette di informatizzare la gestione del proprio campo. I sensori monitorano lo stato di salute del terreno, consigliano tempi e quantità per fertilizzanti. Xarvio Scouting, invece, è la versione free: in Italia è stata scaricata su oltre 45mila device e ha l’abilità di riconoscere lo stato di salute di una pianta grazie alla scansione di una sola foglia.

“L’obiettivo – rivela Konstantin Kretschun, Digital officer Emea & Cis Agricultural Solutions – è arrivare ad avere delle produzioni totalmente automatizzate. Gli agricoltori già usano diversi strumenti digitali, noi volgiamo integrare questi strumenti e aumentare l’efficienza nella gestione grazie all’analisi dei dati raccolti”. Il sistema impara nel tempo, corregge gli errori e “dà i migliori consigli agli agricoltori – sottolinea Kretschun – perché non raccomanda solo i prodotti Basf, ma pesca tra tutte le soluzioni possibili sull’intero mercato”.

Nel 2020 verrà lanciata una nuova versione del programma – Healthy Field – che permetterà agli agricoltori di ottenere consigli quotidiani grazie all’analisi dei dati continua e di limitare l’uso di agrofarmaci alle sole zolle di terreno che hanno bisogno di protezione, grazie alla continua scansione metro-dopo-metro del terreno.

Xarvio lavora intensamente anche su soluzioni che possono contribuire a una produzione più sostenibile, tra cui misurazione e classificazione dello stress indotto fattori esogeni sulle piante, rispetto automatico delle fasce tampone e registrazione di biodiversità all’interno e al di fuori dei terreni arabili.

La soluzione è all’avanguardia nella trasformazione digitale dell’agricoltura grazie all’ottimizzazione della produzione di colture. Offre prodotti digitali che, basati su una piattaforma globale di modelli guida, forniscono consulenza agronomica indipendente specifica su una parte di terreno per consentire agli agricoltori di produrre colture nel modo più efficiente e sostenibile. I prodotti xarvio Scouting e Field Manager sono attualmente utilizzati dagli agricoltori in oltre 100 paesi a livello mondiale.

Foto dal sito www.agro.basf.it