Coronavirus e parrucchieri chiusi, maschere fai da te per i capelli

Capelli secchi o grassi che non sai come curare? Ecco le nostre ricette per averli sempre splendidi anche senza l'aiuto del parrucchiere

551

Ti mancano le sedute dal parrucchiere e non sai più come gestire i capelli? Nessun problema. Sono certo che a casa hai dei preziosi ingredienti che possono aiutarti a tenere a bada la chioma in questo periodo difficile in cui siamo costretti a casa dalle misure anti coronavirus.

Guarda il lato positivo: tanto tempo libero significa tempo per sperimentare, provare nuove ricette non solo in cucina ma anche in cosmetica, prenderti cura del tuo corpo e dei tuoi capelli come non puoi fare normalmente per mancanza di tempo.

Il primo passo per preparare una maschera di bellezza fai da te è conoscere il proprio tipo di capello perché, naturalmente, non andremo mai ad applicare dell’olio d’olia su un cuoio capelluto grasso o l’argilla su uno secco. Il secondo step è aprire la dispensa dove possiamo trovare molti ingredienti utili alla cura dei capelli. Oltre all’olio d’oliva, potremmo utilizzare l’olio di semi di girasole, di mandorle dolci o di cocco; la frutta tipo banana, limone, avocado, fragola e kiwi per i minerali e le vitamine in essa contenuti; il latte, lo yogurt, l’aceto di uva o di mele, il miele e, infine, l’uovo.

Se avete la fortuna di avere vicino casa un’erboristeria aperta potete farci un salto per acquistare oli essenziali o decotti e arricchire la vostra maschera con rosmarino, salvia, timo, origano e betulla. In ogni caso, le nostre ricette di bellezza sono molto semplici da preparare e sono certo che non avrete problemi a reperire tutti gli ingredienti nella vostra dispensa.

Maschera fai da te per capelli secchi –  Iniziamo da una base composta da banana e olio (possibilmente quello di mandorle dolci o in alternativa cocco, a seguire semi di girasole e in ultima analisi oliva) nella proporzione di un cucchiaio da cucina ogni due banane. Frulliamo gli ingredienti con il frullatore per ottenere una polpa densa e ben amalgamata. Se disponibile, uniamo due cucchiai di decotto di foglie di betulla altrimenti passiamo direttamente ad aggiungere un cucchiaio di miele e un uovo intero. Applichiamo la maschera sul cuoio capelluto e sui capelli e lasciamo agire per 10 minuti, quindi risciacquiamo facendo il nostro consueto shampoo ricordando che non c’è bisogno di fare due passate.

Maschera fa da te per capelli grassi – Questa preparazione è leggermente più impegnativa per la nostra dispensa. Ci occorrono 250g di yogurt bianco a cui aggiungiamo un cucchiaio di miele, poche gocce di olio essenziale di salvia – in alternativa possiamo adoperare quello di edera o di timo – e infine mezzo cucchiaio da cucina di argilla. Mescoliamo il tutto in maniera energica per un paio di minuti e applichiamo la nostra maschera, lasciandola riposare per 15 minuti prima di risciacquare e procedere con il consueto shampoo.

Ricordiamo che qualsiasi preparazione cosmetica fai da te va utilizzata in un’unica soluzione e non conservata, neppure in frigo. Questo perché è priva di conservanti e profumo e potrebbe sviluppare colonie di batteri anche patogeni, che potrebbero essere estremamente dannosi per la salute umana.