E…state in forma, come affrontare la settimana più calda dell’estate

Alimentazione sana, tanta frutta e verdura e il giusto mix di relax e movimento: è questa la ricetta per affrontare l'estate e rimanere in forma

710

Ed eccoci alla settimana più calda dell’estate e, per molti, si fa strada la paura di ingrassare, a causa di aperitivi, gite fuori porta, giornate al mare e pasti fuori casa, tipici di questo periodo.

È certamente tempo di non perdere di vista gli obiettivi prefissati, ma, allo stesso modo, è tempo di rilassarsi e godersi il momento tanto atteso per “staccare la spina”, ottimo contributore del benessere. Ed ecco alcuni semplici consigli per mantenere fissi i principi di educazione alimentare acquisiti fino ad oggi:

CONSIGLIO N. 1. EQUILIBRIO ALIMENTARE

Mantieni un equilibrio nell’intera giornata alimentare, sia in termini di ripartizione dei macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi), sia in termini di distribuzione dei pasti della giornata alimentare (colazione, spuntino, pranzo, merenda, cena).

  • Parti da una colazione ricca, ma preferibilmente non dolce.
  • Se hai esagerato a pranzo, punta ad una cena a base di vegetali e proteine salutari, come ad esempio un’insalata mista con frutta secca.
  • Se hai in programma una cena fuori abbondante, al contrario, non esagerare a pranzo.

CONSIGLIO N. 2️. IDRATAZIONE

Bevi 1.5- 2 litri di acqua al giorno, contrasta la vasodilatazione e sfavorisci la ritenzione dei liquidi, condizione che in estate si accentua per effetto del caldo. Da ricordare:

  • Evita di bere la maggior parte dell’acqua ai pasti principali.
  • Non scegliere bevande gassate e zuccherate pensando che siano rinfrescanti e reidratanti.
  • Prepara e consuma piuttosto le “acque vegetali”, anche note come detox

Ecco a te gli ingredienti di un’acqua vegetale che mi piace molto:

  • 1 limone non trattato
  • 1 cetriolo piccolo a pezzetti
  • qualche fogliolina di menta
  • 1/2 mela a pezzetti
  • curcuma e zenzero (la punta di 1 cucchiaino per ognuno) – per gli amanti delle spezie e dei sapori forti

Lascia in infusione gli ingredienti idealmente per circa 24 ore e la tua acqua è pronta‼

CONSIGLIO N. 3️. FRUTTA E VERDURA

Consuma abbondanti porzioni di frutta e verdura, di stagione, da agricoltura biologica e di vari colori. Oltre ad essere rinfrescanti, ti permetteranno di combattere la disidratazione ed apportare molecole benefiche al tuo organismo. È ottimale iniziare il pasto con le verdure, preferibilmente crude, le quali, grazie alla fibra, riducono l’assimilazione di grassi e zuccheri. Il controllo della glicemia (concentrazione di zucchero nel sangue) ha come conseguenza una minore stimolazione dell’insulina, l’ormone della fame.

CONSIGLIO N. 4. RELAX E MOVIMENTO: DUE OPPOSTI CHE SI ATTRAGGONO

Due opposti che si coniugano benissimo se pensiamo, ad esempio, ad una passeggiata di buon mattino in riva al mare o in acqua: è quanto di meglio tu possa fare in questo periodo, cosa che difficilmente potrai ripetere durante l’anno. Perché?

  • riattivi la circolazione sanguigna e combatti la ritenzione dei liquidi
  • fai la scorta di sole (buono) e vitamina D, a tutto beneficio di ossa e sistema immunitario
  • promuovi il dispendio energetico, annullando qualche chilocaloria in più introdotta a tavola
    sfrutti l’effetto anti-stress del mare