Raccolta differenziata: dove si butta il barattolo della Nutella?

La risposta nella nostra rubrica in collaborazione con SmartRicicla

258

I barattoli della Nutella, così come gli altri vasetti di crema spalmabile alla nocciola, sono composti essenzialmente di quattro parti e, per riciclarli correttamente, c’è bisogno di fare un’accurata divisione dei vari materiali.

Innanzitutto il barattolo. Dopo averlo leccato ben benino, conferitelo pure nel vetro.

Il tappo, invece, va scomposto in due sezioni: il cartoncino anti umidità, che va buttato nella carta, e il tappo vero e proprio, che si butta invece nella plastica.

E la pellicola protettiva? È un poliaccoppiato ovvero è formato da due materiali diversi difficilmente separabili e, come tali, difficilmente riciclabili. Consigliamo, quindi, di buttarla nel cassonetto dell’indifferenziato, salvo diverse indicazioni del vostro comune o della società che si occupa della raccolta differenziata.

Ma perché buttare i barattoli della Nutella quando possiamo riutilizzarli come contenitori per alimenti? Inoltre, con un po’ di fantasia e qualche tecnica di riciclo creativo, è possibile realizzare, ad esempio, un porta batuffoli di cotone, dei porta candele o dei bellissimi vasi per i fiori.

Leggi anche: